La Nostalgia del Selvaggio: Antropologia e Idea di Wilderness

La Nostalgia del Selvaggio: Antropologia e Idea di Wilderness

“La vita è stato selvaggio. Quel che è più vivo è più selvaggio, e quel che non è ancora soggetto all’uomo lo rinvigorisce. E’ come se colui che si è spinto avanti incessantemente, senza mai cercare riposo dalle proprie fatiche, crescendo saldo e chiedendo molto, si fosse trovato sempre in... Continua »
Un Esempio di Autonomia e di Autogoverno: la Comune di Oaxaca

Un Esempio di Autonomia e di Autogoverno: la Comune di Oaxaca

Uno dei più importanti e ricordati esperimenti storici di autogoverno e democrazia diretta di matrice socialista e libertaria è sicuramente la Comune di Parigi che organizzò e gestì  la capitale francese dal 18 marzo al 28 maggio del 1871. Pochi però sono a conoscenza che un esperimento simile e liberamente... Continua »
“Oaxaca Sangra”: Quando lo Stato Cancella il Diritto di Protestare

“Oaxaca Sangra”: Quando lo Stato Cancella il Diritto di Protestare

Domenica 19 giugno, ad Asuncion de Nochixtlan, nello stato di Oaxaca situato nella parte meridionale del Messico, è avvenuta una brutale repressione ai danni della manifestazione degli insegnanti che si oppongono alla riforma dell’istruzione promossa dal presidente messicano Pena Nieto. Durante la repressione della manifestazione le forze dell’ordine hanno  aperto... Continua »
Il Lento e Silenzioso Genocidio degli Indigeni Guarani Kaiowa

Il Lento e Silenzioso Genocidio degli Indigeni Guarani Kaiowa

Il 14 giugno, nella comunità idigena di Tey’i Jusu, situata nel Brasile meridionale, un gruppo di sicari ,probabilmente assoldato dagli allevatori ed agricoltori della zona supportati dal governo centrale brasiliano, ha ucciso un uomo e ne ha feriti cinque, tutti appartenenti alla popolazione Guarani Kaiowa. Questo attaccato alla comunità guarani... Continua »
Comunità, Solidarietà ed Uguaglianza: i Rom e la Libertà

Comunità, Solidarietà ed Uguaglianza: i Rom e la Libertà

“È tempo di nomadismo. Hanno ragione gli zingari, un popolo che potrebbe veramente scrivere un capitolo importante della storia dell’uomo. Vivono su questo pianeta da migliaia di anni senza nazione, né esercito, né proprietà. Custodiscono una tradizione che rappresenta la cultura più vera e la più semplice dell’uomo, quella più... Continua »
Osservazione Partecipante o Azione Sovversiva? – Antropologia e No Tav

Osservazione Partecipante o Azione Sovversiva? – Antropologia e No Tav

Roberta Chiroli, un’ex studentessa di Antropologia all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia, è stata condannata a due mesi di reclusione dal tribunale di Torino per “concorso morale alle azioni di disturbo del movimento”. Infatti, l’ex studentessa è stata accusata e condannata per aver partecipato, in veste di ricercatrice laureanda, alle manifestazioni... Continua »
Insurrezioni e Rivolte Indigene in America Latina

Insurrezioni e Rivolte Indigene in America Latina

L’America Latina nel corso della sua Storia è stata il teatro principale in cui sono emersi diversi movimenti rivoluzionari o di resistenza di stampo indigenista, che si sono distaccati dalla visione classica del soggetto indigeno e contadino data dalla dottrina marxista-socialista, rivalutando l’indigeno in quanto soggetto rivoluzionario attivo non più... Continua »
Rivoluzione Zapatista: Questione Indigena e Rifiuto del Potere

Rivoluzione Zapatista: Questione Indigena e Rifiuto del Potere

La tradizione rivoluzionaria di stampo marxista e socialista ha da sempre avuto un’importante influenza sui movimenti dell’america latina, anche se raramente la teoria marxista ha conferito un ruolo decisivo alla questione indigena all’interna della rivoluzione. All’interno della dottrina marxista trova pochissimo spazio l’analisi sulle comunità contadine, rappresentate sempre come marginali... Continua »
“Senza Volto”: Il Passamontagna Simbolo del Movimento Zapatista

“Senza Volto”: Il Passamontagna Simbolo del Movimento Zapatista

“Qualsiasi messicano può mettersi un passamontagna ed essere Marcos, essere me; unirsi ad un movimento giusto e legittimo e lottare per i suoi diritti…” (Subcomandante Marcos) Fin da quel 1 gennaio 1994, data dell’Insurrezione zapatista guidata dall’EZLN, un tratto comune ha contraddistinto sia i militanti ed i guerriglieri sia le... Continua »