“Dono dunque Sono” – Andrea Staid

“Dono dunque Sono” – Andrea Staid
Recentemente mi sono occupato di dono e condivisione (I senza stato, BéBert Edizioni, Bologna, 2015, pp. 107, € 10,00) perché credo siano due relazioni sociali ed economiche fondamentali per l’essere umano e non solo. In moltissime società disseminate in giro per il globo per centinaia di anni abbiamo vissuto senza... Continua »
agosto 7, 2017 / 0

Resistenze Indigene – Il Disastro di Tucapel e la Battaglia di Marihuenu

Resistenze Indigene – Il Disastro di Tucapel e la Battaglia di Marihuenu I Mapuche, popolo originario del Cile centrale e meridionale (Araucania) e della Patagonia, si sono sempre contraddistinti, nel contesto latinoamericano, per il coraggio dimostrato nel resistere e nel combattere l’invasione dei conquistadores spagnoli. Coraggio che continua ancora oggi ad animare il popolo Mapuche, costretto a dover fronteggiare nuove minacce figlie... Continua »
luglio 15, 2017

“Il Diritto Senza Stato” – Andrea Staid

“Il Diritto Senza Stato” – Andrea Staid L’assenza di autorità centrali, di tribunali e di un codice scritto non implica l’assenza di un diritto comune. Uno stato di diritto non significa diritto di stato, gli antropologi lo sanno bene. L’antropologia giuridica si è adoperata per far conoscere anche ai giuristi la grande variabilità che caratterizza il campo... Continua »
luglio 12, 2017

“Fuoco alle Galere!” – Una Prospettiva Libertaria in merito all’Istituzione Carceraria

“Fuoco alle Galere!” – Una Prospettiva Libertaria in merito all’Istituzione Carceraria “…la prigione annienta tutte le qualità che rendono un uomo adatto alla vita in società. Ne fa un individuo destinato inevitabilmente a tornare in prigione […] Un’unica risposta è possibile alla domanda: «Che cosa possiamo fare per perfezionare il sistema penale?». Niente. È impossibile perfezionare una prigione. Con l’eccezione di pochi trascurabili cambiamenti, non... Continua »
luglio 5, 2017

“Per un pensiero libertario non etnocentrico!” – Andrea Staid

“Per un pensiero libertario non etnocentrico!” – Andrea Staid “Come libertari, quando guardiamo alle pratiche politiche degli “altri” dobbiamo porre molta attenzione a non comportarci da etnocentrici e pensare che la nostra visone di società libertaria sia unica ed esportabile in tutto il mondo. Anche in questo caso, per affinare il nostro sguardo sull’alterità culturale, l’antropologia ci viene in... Continua »
giugno 30, 2017