Relativismo Culturale e Diritti Umani

Relativismo Culturale e Diritti Umani

Nel 1947, l’antropologo statunitense Melville Herskovits, allievo di Franz Boas, scrisse una bozza riguardante la “Dichiarazione dei Diritti Umani” nella quale introduce il tema del relativismo culturale e la relazione profonda ed inscindibile tra l’individuo e la sua cultura di riferimento. Herskovits sostiene che il rispetto della dell’individuo ed il... Continua »
Antropologia a Scuola: Arma contro le Armi del Fondamentalismo

Antropologia a Scuola: Arma contro le Armi del Fondamentalismo

Insegnare l’antropologia culturale nelle scuole per sconfiggere integralismo, radicalismo e razzismo. Lo hanno chiesto alle Istituzione dell’UE i rappresentanti delle associazioni antropologiche europee che si sono riuniti nei giorni scorsi a Milano rispondendo all’appello delle due sigle italiane, Anuac e Aisea. E’ singolare che in un mondo sempre più globalizzato... Continua »
Nomadismo e Confini in Età Contemporanea

Nomadismo e Confini in Età Contemporanea

Nonostante si è portati a pensare che in epoca contemporanea e moderna popolazioni nomadi di cacciatori-raccoglitori siano praticamente inesistenti o nel peggiore dei casi vengono dipinte come retaggi del passato, come qualcosa di primitivo e di arretrato e quindi da superare, il nomadismo storicamente è stato la spina dorsale dell’evoluzione... Continua »
A Proposito di Legge Bossi-Fini, Centri di Permanenza Temporanea e CIE

A Proposito di Legge Bossi-Fini, Centri di Permanenza Temporanea e CIE

In questo articolo, prendendo spunto dal libro “Immigrazione e Sicurezza in Italia” scritto dal sociologo Marzio Barbagli, cercherò di presentare e analizzare due importanti leggi italiane, tra di loro antitetiche, varate al fine di ridurre e regolamentare i flussi migratori irregolari e la criminalità ad essi collegata che hanno interessato... Continua »